Le immagini della mareggiata che ha rischiato di compromettere il nido. I tartarughini e le uova non ancora schiuse sono stati messi in salvo dai volontari di Fondazione cetacea e liberati sabato mattina da una imbarcazione al largo di Pesaro con l’assistenza della Capitaneria di porto

credits: Fondazione cetacea

Source link